Il Condominio

Il moroso rischia di restare senz’acqua

di Luana Tagliolini

Q
D
C Contenuto esclusivo QdC

Il condominio che accumula notevole morosità negli anni rischia l'interruzione del servizio idrico e fognario (Tribunale di Tempio Pausania, ordinanza del 10 luglio 2018 ) .
Nella fattispecie sottoposta all'attenzione del Giudice, il condominio non aveva pagato, alla società che erogava l'acqua, fatture per più di 58.000,00 euro ed invece di onorare il debito contestava l'affissione dell'avviso di distacco sul cancello perché violava la procedura di slaccio prevista dal regolamento idrico integrato che prevedeva un onere di doppia comunicazione...

Quotidiano del Condominio

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Condominio è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale con tutte le novità e gli approfondimenti sul mondo immobiliare e condominiale.
L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Registrati

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?