Il Condominio

Sbattere i tappeti in condominio non è un reato

di Anna Nicola

Q
D
C Contenuto esclusivo QdC

La Suprema Corte con la decisione del 11 aprile 2013, n. 16459 ha affermato sussistente il reato di cui all'art. 674 c.p. (getto pericoloso di cose) perché l'imputata aveva molestato una condomina, abitante al piano sottostante, gettandovi cenere e cicche di sigarette, nonché detersivi corrosivi, quale candeggina.
Questa condotta è stata vista come fattispecie regolata dall'art. 674 c.p., cioè di getto pericoloso di cose, sulla cui base è punito <<chiunque getta o versa, in un luogo di pubblico transito o in...

Quotidiano del Condominio

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Condominio è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale con tutte le novità e gli approfondimenti sul mondo immobiliare e condominiale.
L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Registrati

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?