Il Condominio

Appalto, vendita, opera: l'amministratore di condominio alle prese con i contratti

di Davide Longhi

Q
D
C Contenuto esclusivo QdC


Nell'ambito della vita condominiale l'amministratore è chiamato a sottoscrivere varie tipologie di contratto tra le quali rientrano: il contratto di vendita, il contratto d'appalto e il contratto di prestazioni d'opera.
Stante il costante insegnamento dottrinario e giurisprudenziale secondo il quale, poiché il condominio è privo di personalità giuridica, l'amministratore è il rappresentante dei condòmini, diventa importante per quest'ultimo capire quali siano i contratti e le correlate regole di riferimento per l'affidamento dei lavori di manutenzione.
Nella guida dedicata agli abbonati, nell'individuare le differenze tra le dette tipologie di contratto, si pone l'intento di fornire all'amministratore un supporto tecnico-giuridico per lo svolgimento del proprio mandato gestorio dando maggiore approfondimento al contratto di appalto.
Per la guida (riservata agli abbonati) cliccare qui .


© RIPRODUZIONE RISERVATA