Il Condominio

Le dichiarazioni al medico del pronto soccorso scagionano il condominio

di Paolo Accoti

Q
D
C Contenuto esclusivo QdC

Il referto del Pronto Soccorso è atto pubblico “fidefaciente”, vale a dire che è assistito da fede privilegiata e, in quanto tale, fa piena prova fino a querela di falso sulla provenienza dell'atto da parte del pubblico ufficiale e per le dichiarazioni allo stesso rese.
Data la natura di prova privilegiata dell'anzidetto referto, le contraddizioni in merito al luogo dove è effettivamente avvenuto l'evento dannoso costituiscono un aspetto critico sotto il profilo dell'onere della prova in relazione allo stato dei luoghi,...

Quotidiano del Condominio

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Condominio è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale con tutte le novità e gli approfondimenti sul mondo immobiliare e condominiale.
L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Registrati

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?