Il Condominio

La canna fumaria va rimossa se ostacola la «veduta»

di Valeria Sibilio

Q
D
C Contenuto esclusivo QdC

L'erezione di opere idonee, per stabilità, consistenza e dimensioni, ad ostacolare l'esercizio del diritto di veduta è punibile con la loro rimozione. Lo ha chiarito l'ordinanza 25572 della Cassazione che ha trattato il ricorso dei gestori di una panetteria contro la sentenza della Corte d'Appello la quale aveva riformato parzialmente quella del Tribunale di Primo Grado che aveva accolto la domanda con cui una coppia di condòmini avevano chiesto la rimozione di una canna fumaria realizzata, in aderenza...

Quotidiano del Condominio

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Condominio è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale con tutte le novità e gli approfondimenti sul mondo immobiliare e condominiale.
L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Registrati

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?