Il Condominio

Straordinaria amministrazione e urgenza di provvedere

di Anna Nicola

Q
D
C Contenuto esclusivo QdC

L'amministratore può concludere senza la previa autorizzazione del condominio il contratto di appalto avente ad oggetto opere di manutenzione straordinaria solo se vi è urgenza di provvedere : l'urgenza giustifica la mancanza della previa autorizzazione. L'art. 1135 c.c. attribuisce alla sola assemblea il potere di decidere questi interventi, disponendo che “… l'assemblea dei condomini provvede … alle opere di manutenzione straordinaria, costituendo, se occorre, un fondo speciale. L'amministratore non può ordinare lavori di manutenzione straordinaria, salvo che rivestano carattere...

Quotidiano del Condominio

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Condominio è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale con tutte le novità e gli approfondimenti sul mondo immobiliare e condominiale.
L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Registrati

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?