Il Condominio

I consiglieri di condominio: nessun potere ma molta utilità

di Anna Nicola

Q
D
C Contenuto esclusivo QdC

La disposizione normativa che disciplina il consigliere del condominio è l'art. 1130-bis, secondo comma, c.c. che sancisce che <<L'assemblea può anche nominare, oltre all'amministratore, un consiglio di condominio composto da almeno tre condomini negli edifici di almeno dodici unità immobiliari. Il consiglio ha funzioni consultive e di controllo>>.
Questa norma si riferisce al solo consiglio di condominio e non ai singoli consiglieri dell'edificio. E' quindi un organo collegiale che viene formato affinchè svolga attività consultiva e di controllo. E' pertanto il...

Quotidiano del Condominio

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Condominio è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale con tutte le novità e gli approfondimenti sul mondo immobiliare e condominiale.
L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Registrati

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?