Il Condominio

Spese dell’amministratore senza delibera, l’assemblea le può sempre ratificare

di Paolo Accoti

Q
D
C Contenuto esclusivo QdC


L'assemblea può sempre ratificare le spese effettuate dall'amministratore senza preventiva autorizzazione. Il condòmino, qualora assuma la gestione delle parti comuni senza la preventiva autorizzazione dell'assemblea, o dell'amministratore, non ha diritto al rimborso delle spese sostenute per tale attività gestoria, salvo non si tratti di spesa urgente, giusto disposto dell'art. 1134 Cc.
Un analogo divieto non è invece previsto nei confronti dell'amministratore qualora agisca senza la preventiva autorizzazione assembleare, pertanto, i condòmini hanno sempre il potere di ratificare l'operato dello stesso,...

Quotidiano del Condominio

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Condominio è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale con tutte le novità e gli approfondimenti sul mondo immobiliare e condominiale.
L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Registrati

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?