Il Condominio

Se il regolamento blocca la cessione dei posti auto il recesso dall’acquisto è corretto

di Selene Pascasi

Q
D
C Contenuto esclusivo QdC

Recesso valido per il promissario acquirente cui si nega, per assenza di requisiti formali e sostanziali del regolamento di condominio, l'uso esclusivo dei posti auto promesso al momento della firma del preliminare di compravendita. Lo afferma la Corte di cassazione, con sentenza n. 22363 del 13 settembre 2018 (relatore Picaroni).
Protagonista della controversia è un uomo che, impegnatosi ad acquistare un appartamento sito in uno stabile condominiale, decide di recedere dall'obbligo che aveva assunto. Chi avrebbe dovuto vendergli...

Quotidiano del Condominio

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Condominio è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale con tutte le novità e gli approfondimenti sul mondo immobiliare e condominiale.
L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Registrati

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?