Il Condominio

Sopraelevazioni dannose, risarcimento anche se l’edificio è vetusto

di Selene Pascasi

Q
D
C Contenuto esclusivo QdC

Vanno risarciti i danni provocati dalla realizzazione di opere di modifica e sopraelevazione che, eseguite in violazione delle norme antisismiche, abbiano provocato un anomalo sovraccarico alle strutture dello stabile, a nulla rilevando lo stato di degrado e vetustà dell'immobile. Lo afferma la Corte di cassazione, con ordinanza n. 20716 del 13 agosto 2018 (relatore Milena Falaschi).
Ad accendere la lite, è l'intervento edilizio eseguito da una coppia di coniugi e ritenuto dal Tribunale di Foggia – sollecitato da...

Quotidiano del Condominio

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Condominio è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale con tutte le novità e gli approfondimenti sul mondo immobiliare e condominiale.
L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Registrati

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?