Il Condominio

Superata la soglia di «tollerabilità» il rumore va risarcito

di Valeria Sibilio

Rumori molesti in condominio, la Cassazione (ordinanza 21554/2018) interviene su quelli prodotti da un’officina che stava sotto l’appartamento di un condòmino . Rumori che che lo privavano della possibilità di godimento della propria abitazione.

La Corte territoriale, non riscontrando alcun elemento probatorio che giustificasse eventuali danni alla salute, riteneva risarcibile esclusivamente il danno riconducibile alla compromissione del pieno svolgimento della vita domestica, quantificandolo in 10.550 euro. La Corte d’appello, esaminati i rilievi effettuati dai quali...

Quotidiano del Condominio

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Condominio è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale con tutte le novità e gli approfondimenti sul mondo immobiliare e condominiale.
L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Registrati

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?