Il Condominio

Appropriazione indebita, si torna a procedere d’ufficio

di Giulio Benedetti

Nell’approvareil disegno di legge Anticorruzione , che deve iniziare il suo iter parlamentare e quindi non è in vigore, il Consiglio dei ministri del 6 settembre scorso ha reintrodotto la procedibilità di ufficio del reato di appropriazione indebita se ricorre l’aggravante a effetto speciale dell’abuso delle relazioni di ufficio. La procedibilità di ufficio ricorre quanto il reato è commesso in danno di una persona offesa incapace per età o infermità o se il danno alla persona offesa...

Quotidiano del Condominio

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Condominio è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale con tutte le novità e gli approfondimenti sul mondo immobiliare e condominiale.
L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Registrati

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?