Il Condominio

L’inquilino è responsabile delle perdite di acqua dal tubo flessibile

di Giulio Benedetti

Q
D
C Contenuto esclusivo QdC

Le perdite di acqua che interessano i vari piani di un edificio sono la croce e la delizia del condominio e sono fonti di notevole contenzioso giudiziario, soprattutto per quanto riguarda l'attribuzione della responsabilità tra il proprietario ed il locatore.
La Corte di Cassazione (ordinanza 18756/2018) ha trattato l'azione di risarcimento del danno ambientale derivante dallo sversamento di idrocarburi nelle acque di un torrente provenienti da un impianto termico di un albergo. Il fatto accadeva perché ,...

Quotidiano del Condominio

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Condominio è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale con tutte le novità e gli approfondimenti sul mondo immobiliare e condominiale.
L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Registrati

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?