Il Condominio

Appropriazione indebita nel condominio: reato procedibile d’ufficio o a querela?

di Giulio Benedetti

Q
D
C Contenuto esclusivo QdC

L'articolo 10 del Dlgs 10.4.2018 n. 36 ha abrogato il terzo comma dell'art. 646 del Codice penale e ha escluso la procedibilità di ufficio per il reato di appropriazione indebita con la conseguenza che la querela per detto reato, secondo le regole ordinarie stabilite dall'art. 124 c.p., deve essere presentata entro tre mesi dal giorno della notizia del fatto che costituisce reato. La norma transitoria, art. 12, comma secondo, del d.lvo n. 36/2018 per i procedimenti pendenti consente al pubblico...

Quotidiano del Condominio

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Condominio è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale con tutte le novità e gli approfondimenti sul mondo immobiliare e condominiale.
L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Registrati

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?