Il Condominio

Revoca giudiziaria, la nuova nomina non è automatica

di Eugenia Parisi

Chi chiede la revoca dell’amministratore non può pretendere in automatico che il Tribunale provveda anche alla nomina di uno nuovo: spetta all’assemblea nominare l’amministratore in sostituzione di quello revocato giudizialmente. Questo il concetto espresso di recente dal Tribunale di Milano, sezione Volontaria giurisdizione, con decreto 955/2018 , nell’ambito di una procedura di richiesta di revoca giudiziale dell’amministratore (articolo 1129, comma 11 del Codice civile).

Nello specifico, il Tribunale, pur ritenuti meritevoli di...

Quotidiano del Condominio

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Condominio è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale con tutte le novità e gli approfondimenti sul mondo immobiliare e condominiale.
L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Registrati

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?