Il Condominio

Quando il condizionatore «invade» le parti comuni

di Giuseppe Bordolli

Q
D
C Contenuto esclusivo QdC

L'installazione di un condizionatore all'interno di un appartamento facente parte di un edificio condominiale rappresenta, dal punto di vista tecnico, un'operazione semplice.
Del resto è anche possibile ricorrere a condizionatori senza unità esterna (che però hanno bisogno di due fori per poter garantire il necessario scambio termico).
A parte tale soluzione, gli impianti sono generalmente costituiti da due corpi: uno da installare all'interno della proprietà e l'altro (il motore) all'esterno.
La collocazione di quest'ultimo elemento non presenta particolari problemi se il condomino...

Quotidiano del Condominio

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Condominio è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale con tutte le novità e gli approfondimenti sul mondo immobiliare e condominiale.
L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Registrati

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?