Il Condominio

Supercondominio, non si può prevedere un «sostituto» del rappresentante

di Raffaele Cusmai

Q
D
C Contenuto esclusivo QdC

LA DOMANDA
Sono stato nominato da poco rappresentante del mio condominio insieme ad un altro condomino per le assemblee del super condominio. I condòmini hanno scelto i nostri due nominativi che possono partecipare insieme o in alternativa se uno dei due è impossibilitato. Alla prima assemblea sono andato io e l'amministratore del super condominio ha contestato la nomina di due rappresentanti, appellandosi al dettato dell'art. 67 delle disp att. cc, che cita la nomina di un solo rappresentante. Mi occorre sapere se l'amministratore del super condominio ha ragione e può rifiutare ciò che l'assemblea dei condomini ha deliberato. Soprattutto vorrei essere garantito da eventuali contestazioni anche da parte degli altri rappresentanti.

Quotidiano del Condominio

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Condominio è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale con tutte le novità e gli approfondimenti sul mondo immobiliare e condominiale.
L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Registrati

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?