Il Condominio

L’intercapedine tra box e complesso immobiliare è una parte comune

di Paolo Accoti

Q
D
C Contenuto esclusivo QdC

L'intercapedine che separa il box dal complesso condominiale è parte comune dell'edificio, pertanto, illegittima si appalesa la sua eliminazione mediante incorporamento all'interno della rimessa di proprietà privata del condomino.
Peraltro, il verbale redatto dagli agenti della polizia municipale che attesti come l'inglobamento dell'intercapedine sia avvenuto già in fase di costruzione dell'intero complesso condominiale, non può avere rilevanza, qualora i suddetti verbalizzanti non siano stati sentiti come testimoni a conferma di quanto redatto, se dal documento non risulta comunque possibile dedurre su...

Quotidiano del Condominio

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Condominio è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale con tutte le novità e gli approfondimenti sul mondo immobiliare e condominiale.
L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Registrati

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?