Il Condominio

Il portiere va in ferie: sostituzione con contratto a tempo o appalto

di Vincenzo Di Domenico

Le città si svuotano e anche alcuni portieri di condominio partono proprio in questi giorni per concedersi il meritato riposo. Cosa avviene a questo punto nel nostro condominio?

Non è lavoro occasionale

Può capitare che alcuni consiglieri del condominio avanzino l’idea, per il fatto che il lavoro del sostituto sarebbe stato temporaneo, di proporgli una prestazione di lavoro occasionale con il ricorso a “prestO” (prestazione Occasionale). Ma l’amministratore deve obiettare che non è la formula adatta....

Quotidiano del Condominio

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Condominio è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale con tutte le novità e gli approfondimenti sul mondo immobiliare e condominiale.
L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Registrati

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?