Il Condominio

Canna fumaria illecita se lede il decoro ma lo smantellamento non va accollato al proprietario

di Selene Pascasi

Q
D
C Contenuto esclusivo QdC

Il divieto di occupare parti comuni, in modo permanente o temporaneo, non riguarda solo le costruzioni vere e proprie ma anche le semplici installazioni quali le canne fumarie che, seppur collocate in angoli poco visibili, pregiudicano l'armonia e il decoro della facciata. L'illegittima installazione dell'oggetto, tuttavia, non autorizza l'assemblea a deliberarne lo smantellamento a spese del proprietario, né a fissare un termine per la rimozione, visto il diritto del singolo sui servizi e sulle cose comuni. Lo annota...