Il Condominio

L’amministratore può impugnare al Tar i provvedimenti amministrativi

di Rosario Dolce

Q
D
C Contenuto esclusivo QdC

L'amministratore di un condominio romano, a seguito di delibera assembleare (all'unanimità), chiedeva al Comune di Roma e, in particolare, ai suoi enti competenti a provvedere, di poter eseguire una recinzione del piano del fabbricato, affermando che la stessa non era in contrasto con gli strumenti urbanistici.
L'ente locale, a seguito dell'avvio di apposito procedimento amministrativo, ha rigettato l'istanza affermando che l'area che si intenderebbe chiudere al transito è assoggettata ad un vincolo di pedonabilità, in quanto tale insuperabile.
Il Condominio, frattanto, realizza...

Quotidiano del Condominio

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Condominio è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale con tutte le novità e gli approfondimenti sul mondo immobiliare e condominiale.
L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Registrati

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?