Il Condominio

Terreno comune, niente divieti all’uso e al passaggio anche dopo 30 anni

di Valeria Sibilio

Q
D
C Contenuto esclusivo QdC

Nell'utilizzo delle cose comuni non si devono porre in essere atti tali da modificare la funzione a cui il bene è stato in origine destinato e, conseguentemente, impedire agli altri condòmini di farne altrettanto uso nei limiti del loro diritto. Come dimostra la sentenza n°16282 del 2018, nella quale la Cassazione ha esaminato un caso in cui il proprietario possessore della porzione di un vecchio fabbricato conveniva in Tribunale la proprietaria dell'immobile contiguo ed in comunione al suo....

Quotidiano del Condominio

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Condominio è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale con tutte le novità e gli approfondimenti sul mondo immobiliare e condominiale.
L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Registrati

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?