Il Condominio

La perfidia in condominio è «violenza privata»

di Giulio Benedetti

Q
D
C Contenuto esclusivo QdC

Il condominio è fatalmente un luogo di litigi in quanto comporta la convivenza forzosa di individui diversi. Nei casi più gravi certe condotte configurano i reati di minaccia (art. 612 c.p.), di lesioni (art. 582 c.p.), di diffamazione (art. 595 c.p.) , di molestia (art. 660 c.p.), di schiamazzi e di disturbo alla quiete pubblica (art. 659 c.p.) . Ricorre l'ipotesi dell'art. 612 bis c.p. (atti persecutori) se le condotte reiterate di minaccia o di molestie cagionano a taluno un...

Quotidiano del Condominio

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Condominio è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale con tutte le novità e gli approfondimenti sul mondo immobiliare e condominiale.
L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Registrati

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?