Il Condominio

Risarcimento danni, quando si cumulano rimborsi e detrazioni

di Andrea Cartosio

Rimborsi assicurativi e fisco: una partita difficile che l’amministratore condominiale accorto può giocare bene, a tutto vantaggio del condominio.

Possono infatti verificarsi danni per i quali l’amministratore provveda a richiedere l’intervento risarcitorio da parte della polizza condominiale, oppure accadano eventi calamitosi o un danneggiamento delle parti comuni condominiali da un soggetto terzo per il quale interviene, a copertura del danno, l’assicurazione di quest’ultimo.

I lavori, però, vengono eseguiti dal condominio. E quindi l’assemblea potrebbe richiededere all’amministratore...

Quotidiano del Condominio

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Condominio è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale con tutte le novità e gli approfondimenti sul mondo immobiliare e condominiale.
L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Registrati

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?