Il Condominio

Come funziona la «presunzione» del condominio

di Anna Nicola

Q
D
C Contenuto esclusivo QdC

La riforma del condominio del 2012 ha mantenuto la presunzione di comunione, come già sancito dalla giurisprudenza. I beni indicati dall'art. 1117 c.c. possono essere sottratti alla comproprietà degli abitanti dell'edificio se vi è un titolo che dispone diversamente. Questo titolo può essere l'atto costitutivo del condominio, cioè il primo atto di trasferimento di un'unità immobiliare dall'originario unico proprietario ad altro soggetto. Può trattarsi di compravendita ma anche di qualsiasi atto idoneo a trasferire il diritto di proprietà in capo...

Quotidiano del Condominio

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Condominio è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale con tutte le novità e gli approfondimenti sul mondo immobiliare e condominiale.
L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Registrati

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?