Il Condominio

La molestia telefonica non è giustificata dal rumore prodotto dal vicino

di Valeria Sibilio

Q
D
C Contenuto esclusivo QdC


Il turbamento della tranquillità domestica, all'interno dell'universo condominiale, è un aspetto che, il più delle volte, viene identificato come maleducazione e risolto all'interno del perimetro del palazzo. Tuttavia, quando questi comportamenti persecutori assumono una valenza conflittuale tra condòmini, è facile che la situazione venga risolta attraverso le vie giudiziarie. La sentenza della Cassazione penale n°14782 del 2018 ha esaminato un caso in cui il Tribunale di primo grado aveva assolto un condòmino dal reato di molestie, ai...

Quotidiano del Condominio

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Condominio è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale con tutte le novità e gli approfondimenti sul mondo immobiliare e condominiale.
L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Registrati

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?