Il Condominio

L’assemblea può tornare sulle sue decisioni

di Raffaele Cusmai - Condominio24

Q
D
C Contenuto esclusivo QdC

LA DOMANDA
Nell'agosto 2017 è stato convocata un'assemblea straordinaria e deliberati a maggioranza lavori di straordinaria manutenzione, con due perizie tecniche e favore. Tra pochi giorni ci sarà una nuova assemblea (15/2/18) nella quale alcuni condomini contrari hanno inserito nell'ordine del giorno: lavori straordinari alla facciata condominiale con l'intenzione di annullare la delibera precedente. Nell'ordine del giorno della prossima assemblea si parlerà solo di lavori straordinari e non di annullare la delibera e, visto che nell'ordine del giorno non si specifica che si tratterà dell'annullamento della delibera, volevo sapere se ugualmente l'argomentazione poteva essere discussa o meno. Un altro argomento è relativo ai lavori che sono stati effettuati al lastrico solare di proprietà di due condomini, iniziati nel 2009, e volevo sapere se c'era un termine entro il quale andavano completati tali lavori visto che ho pagato la quota intera in anticipo. Infine, il presidente di assemblea può cambiare l'ordine della scaletta dell'ordine del giorno?

Quotidiano del Condominio

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Condominio è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale con tutte le novità e gli approfondimenti sul mondo immobiliare e condominiale.
L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Registrati

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?