Il Condominio

Caduta nell’ascensore, chi ne risponde

di Anna Nicola

Q
D
C Contenuto esclusivo QdC

La fattispecie in esame riguarda una vertenza radicata da un signore che stava lavorando in condominio nei confronti del condominio medesimo. Il soggetto è entrato nella cabina dell'ascensore, cadendo nel vano dell'ascensore e subendo rilevanti danni fisici, non essendo il pavimento della cabina presente al piano di ingresso ma al piano inferiore.
Nello specifico, nel corso del sinistro, il ricorrente aveva appena sistemato un vaso al secondo piano e stava entrando nella cabina dell'ascensore, camminando all'indietro con il carrello a mano.
Dopo...

Quotidiano del Condominio

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Condominio è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale con tutte le novità e gli approfondimenti sul mondo immobiliare e condominiale.
L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Registrati

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?