Il Condominio

Riconoscimento scritto per il nuovo condomino

Silvio Rezzonico

Q
D
C Contenuto esclusivo QdC

LA DOMANDA
Considerato che, anche dopo la sottoscrizione del contratto di compravendita, il venditore rimane, lui solo, obbligato in prima persona per il pagamento dei contributi condominiali, fino a quando non trasmette all'amministratore copia autentica del titolo ablativo e che solo da questo momento l'alienante perde definitivamente lo status di condomino, che passa in capo all'acquirente, e può trovare applicazione la "solidarietà passiva" prevista dall'articolo 63, comma 4, delle disposizioni attuative del Codice civile, vorrei sapere se, in mancanza di tale adempimento da parte del venditore, l’amministratore informato dall’acquirente dell’avvenuta compravendita dell’immobile debba convocare all’assemblea anche l’acquirente stesso e, in caso affermativo, in che veste, in che modo e in che misura quest'ultimo potrà partecipare alle assemblee condominiali.

Quotidiano del Condominio

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Condominio è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale con tutte le novità e gli approfondimenti sul mondo immobiliare e condominiale.
L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Registrati

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?