Il Condominio

Sopraelevazione abusiva, il condono non conta

di Luana Tagliolini

Q
D
C Contenuto esclusivo QdC

I condòmini possono ottenere la demolizione della sopraelevazione dell'ultimo piano in presenza del divieto di aggravare le condizioni statiche del fabbricato, indipendentemente dal condono.
Il caso sottoposto all'attenzione della Corte di Cassazione riguardava una sopraelevazione, realizzata, dal dante causa degli odierni convenuti, sulla sommità dell'edificio di cui si chiedeva la demolizione non solo perché ritenuta abusiva ma soprattutto perché lo stabile era in condizioni di instabilità (Corte di Cassazione, sentenza n. 2115/2018).
Accolta la domanda in primo grado con...

Quotidiano del Condominio

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Condominio è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale con tutte le novità e gli approfondimenti sul mondo immobiliare e condominiale.
L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Registrati

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?