Il Condominio

Infiltrazioni dal terrazzo in uso esclusivo

di Raffele Cusmai

Q
D
C Contenuto esclusivo QdC

LA DOMANDA

È stato deliberato un intervento di rifacimento della pavimentazione/impermeabilizzazione di un terrazzo ad uso esclusivo sito al piano attico, finalizzato a risolvere problemi infiltrativi nelle sottostanti unità immobiliari. La terrazza ad uso esclusivo per una parte svolge funzione di copertura dei sottostanti appartamenti, per altra parte risulta aggettante rispetto alla facciata condominiale. In qualità di amministratore ho provveduto a ripartire la spesa ponendo interamente a carico del proprietario del terrazzo ad uso esclusivo il costo della parte aggettante e ripartendo secondo l'art. 1126 c.c. la restante parte con funzione di copertura. Tale criterio è stato contestato dal proprietario del terrazzo che sostiene che l'intero costo (parte coprente e parte aggettante) debba essere suddiviso ex art. 1126 c.c. Qual è il corretto criterio di ripartizione da applicare?

Quotidiano del Condominio

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Condominio è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale con tutte le novità e gli approfondimenti sul mondo immobiliare e condominiale.
L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Registrati

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?