Il Condominio

Il caso risolto: revoca delle dimissioni volontarie da parte dell’amministratore

Anna Nicola

Q
D
C Contenuto esclusivo QdC

Nel 2015 un condominio è amministrato da una società di persone che viene revocata dal Tribunale in ragione della raggiunta prova della confusione contabile posta in essere dalla medesima.
Nella stessa sede viene nominato l'amministratore giudiziale. Questi assume l'incarico, presenta al condominio il preventivo e il dettagliato compenso, ed inizia a svolgere il suo mandato.
L'edificio non è di facile amministrazione perché ci sono due fazioni che si fronteggiano, entrambe composte da sette teste, con millesimi diversi
L'amministratore è perennemente intralciato da una...

Quotidiano del Condominio

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Condominio è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale con tutte le novità e gli approfondimenti sul mondo immobiliare e condominiale.
L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Registrati

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?