Il Condominio

Se l’amministratore non specifica il compenso la sua nomina è nulla

di Matteo Rezzonico

Q
D
C Contenuto esclusivo QdC

La riforma del condominio, (legge 220 del 2012), è anche motivata da esigenze di trasparenza e di chiarezza della gestione condominiale, per la tutela dei condòmini. Si pensi agli obblighi di apertura del conto corrente “condominiale”; ai novellati obblighi di rendicontazione di cui all'articolo 1130 bis del Codice Civile; alla tenuta del registro di contabilità condominiale etc. In tale contesto, deve essere letto anche il novellato articolo 1129, comma 14, del Codice Civile, per il quale, “l'amministratore, all'atto dell'accettazione della...

Quotidiano del Condominio

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Condominio è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale con tutte le novità e gli approfondimenti sul mondo immobiliare e condominiale.
L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Registrati

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?