Il Condominio

Il rebus degli anticipi di cassa dell’amministratore

di Anna Nicola

Q
D
C Contenuto esclusivo QdC

Spesso l'amministratore effettua anticipazioni per il condominio, soprattutto quando il fondo cassa è a zero e necessita di procedere ad un certo intervento
Le anticipazioni se non autorizzate previamente dall'assemblea non sono valide e non possono essere oggetto di restituzione
Peraltro, in assenza di fondo cassa, prima ancora di procedere con le anticipazioni –soprattutto se si tratta di anticipazioni di terzi- l'amministratore ha l'obbligo di convocare l'assemblea nel tentativo di far deliberare l'istituzione del fondo, illustrando la situazione contabile, le cause e...

Quotidiano del Condominio

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Condominio è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale con tutte le novità e gli approfondimenti sul mondo immobiliare e condominiale.
L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Registrati

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?