Il Condominio

Chi ha la custodia dei beni condominiali?

di Giuseppe Màrando

Q
D
C Contenuto esclusivo QdC

La previsione dell'art. 2051 del codice civile (“ciascuno è responsabile delle cose che ha in custodia, salvo che provi il caso fortuito”), applicata alla nostra materia, fa sorgere l'interrogativo se il “custode” delle parti comuni vada intravisto nel condominio (inteso sempre come collettività dei partecipanti) oppure nell'amministratore dello stesso in quanto tenuto a compiere gli “atti conservativi relativi alle parti comuni dell'edificio” (art. 1130 n. 4 cod. civ.). In linea generale, viene qualificato “custode” il soggetto, anche se diverso dal...

Quotidiano del Condominio

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Condominio è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale con tutte le novità e gli approfondimenti sul mondo immobiliare e condominiale.
L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Registrati

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?