Il Condominio

Come risolvere il problema dei bilanci mancanti di anni precedenti

di Raffele Cusmai

Q
D
C Contenuto esclusivo QdC

LA DOMANDA
Un condominio vorrebbe ripartire da zero deliberando sulle gestioni precedenti in quanto non sono stati presentati i bilanci per diversi anni e peraltro l'ultimo amministratore ha anche denunciato il furto dei documenti. Quindi il nuovo amministratore potrebbe ricostruire parzialmente le gestioni precedenti ed il condominio dovrebbe sostenere anche costi di ricostruzione. Si chiede di conoscere le modalità con cui un assemblea possa deliberare l'approvazione di bilanci inesistenti ed in caso di contemporanee gestioni sia ordinarie che straordinarie se le delibere devono necessariamente riguardare entrambe le gestioni oppure l'assemblea potrebbe deliberare l'approvazione del solo bilancio ordinario o straordinario.

Quotidiano del Condominio

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Condominio è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale con tutte le novità e gli approfondimenti sul mondo immobiliare e condominiale.
L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Registrati

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?