Il Condominio

Amministratore senza requisiti, è truffa se ruba dal conto

di Paolo Accoti

Q
D
C Contenuto esclusivo QdC

Ai fini della configurazione del reato di truffa, previsto e punito dall'art. 640 Cp, è necessario che l'agente, con artifici o raggiri, induca la sua vittima in errore, al fine di procura a sé o ad altri un ingiusto profitto con altrui danno.
La pena, in tali casi, è quella reclusione da sei mesi a tre anni nonché la multa da euro 51,00 a euro 1.032,00.
In sostanza, la condotta del soggetto attivo è quella di rappresentare una realtà differente rispetto a...

Quotidiano del Condominio

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Condominio è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale con tutte le novità e gli approfondimenti sul mondo immobiliare e condominiale.
L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Registrati

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?