Il Condominio

L'amministratore non è responsabile se i condomini sono morosi

di Donato Palombella

Q
D
C Contenuto esclusivo QdC


L'amministratore di condominio deve agire con la diligenza del buon padre di famiglia; ha il compito di sollecitare i condòmini al pagamento delle quote ma, se questi non adempiono, è esente da responsabilità.

Il fattaccio
Come spesso accade, non solo in epoche di crisi, la cassa condominiale è in rosso, l'amministratore sollecita il pagamento delle quote necessarie al rinnovo della polizza assicurativa del fabbricato ma i condòmini fanno orecchie da mercante. Come da copione, i guai arrivano quando...

Quotidiano del Condominio

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Condominio è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale con tutte le novità e gli approfondimenti sul mondo immobiliare e condominiale.
L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Registrati

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?