Il Condominio

Le anomalie delle delibere condominiali

di Paolo Accoti

Q
D
C Contenuto esclusivo QdC

Il naturale epilogo delle assemblee condominiali è quello che porta ad una deliberazione, validamente adottata dall'assemblea qualora assunta con le maggioranze di cui all'art. 1136 Cc, a mente del quale «l'assemblea in prima convocazione è regolarmente costituita con l'intervento di tanti condomini che rappresentino i due terzi del valore dell'intero edificio e la maggioranza dei partecipanti al condominio. Sono valide le deliberazioni approvate con un numero di voti che rappresenti la maggioranza degli intervenuti e almeno la metà del valore...

Quotidiano del Condominio

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Condominio è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale con tutte le novità e gli approfondimenti sul mondo immobiliare e condominiale.
L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Registrati

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?