Il Condominio

Il proprietario non può lamentarsi se gli impianti condominiali attraversano l'appartamento

di Donato Palombella

Chi acquista l'appartamento con le relative servitù attive e passive non può lamentarsi delle condutture condominiali che corrono sotto i pavimenti o nelle murature, richiedendone la rimozione; la circostanza che gli impianti condominiali non siano visibili è un fatto del tutto irrilevante. La servitù costituita per destinazione del padre di famiglia non richiede che le opere siano necessariamente visibili da parte del proprietario del fondo servente

Quotidiano del Condominio

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Condominio è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale con tutte le novità e gli approfondimenti sul mondo immobiliare e condominiale.
L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Registrati

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?