Il Condominio

Appartamenti in comunione, decide il «rappresentante»

di Luigi Salciarini

La Cassazione non finisce di stupire: per la Corte (sentenza 14584/2017) il rappresentante dei comunisti di un’unità immobiliare può votare le delibere che ripartiscono le spese diversamente rispetto ai criteri di legge .

Va ricordato che l’articolo 67 delle Disposizioni di attuazione del Codice civile impone ai comproprietari, di nominare un unico “rappresentante” in assemblea. Nel caso di specie, i comproprietari si riuniscono e nominano “a maggioranza” il loro rappresentante che prende poi parte all’assemblea, decidendo...

Quotidiano del Condominio

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Condominio è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale con tutte le novità e gli approfondimenti sul mondo immobiliare e condominiale.
L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Registrati

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?