Il Condominio

Cantina allagata, niente risarcimento se è un «caso fortuito»

di Valeria Sibilio

Q
D
C Contenuto esclusivo QdC

Le occasioni di pioggia a carattere eccezionale sono causa, non di rado, di allagamenti nelle cantine condominiali, motivo di innesto di problematiche che sfociano spesso, in via giudiziaria, con la ricerca delle responsabilità al fine di determinare la legittimità o meno di eventuali risarcimenti di danni.Come nell’ordinanza della Cassazione 21531/2017 , nella quale si esaminava un caso, rigettato sia in primo che in secondo grado, inerente il risarcimento dei danni che un condòmino richiedeva a seguito dell'allagamento della...

Quotidiano del Condominio

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Condominio è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale con tutte le novità e gli approfondimenti sul mondo immobiliare e condominiale.
L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Registrati

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?