Il Condominio

Modifiche di parti comuni solo con consenso scritto

di Valeria Sibilio

Q
D
C Contenuto esclusivo QdC

Le modifiche su parti di un bene condominiale possono essere apportate anche con un solo consenso verbale? A questa domanda ha risposto la Cassazione con la sentenza 21049 del 2017 , nella quale ha esaminato il ricorso di due condòmini i quali chiedevano di riesaminare la decisione della Corte d'Appello che aveva accolto, seppur parzialmente, il gravame proposto da due condòmini contro la sentenza del Tribunale di primo grado. Tale Tribunale aveva condannato i condòmini appellati ad eliminare...

Quotidiano del Condominio

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Condominio è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale con tutte le novità e gli approfondimenti sul mondo immobiliare e condominiale.
L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Registrati

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?