Il Condominio

L’amministratore paga la propria «Rc» professionale

Paola Pontanari

Q
D
C Contenuto esclusivo QdC

LA DOMANDA
Se è vero che la responsabilità civile professionale è un obbligo (fissato dal Dpr 137/2012) che garantisce il libero professionista dalle richieste di danno per errori, omissioni, negligenza professionale e responsabilità contrattuali, causati a terzi, compresi i clienti, vorrei capire perché dobbiamo pagare, oltre alla polizza sul fabbricato, anche una garanzia di Rc dell'amministratore. È prevista tale assicurazione ulteriore, a carico di noi condòmini? L'espressione "compresi i clienti" riportata nel Dpr non cautela già il condominio, che è cliente dell'amministratore?

Quotidiano del Condominio

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Condominio è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale con tutte le novità e gli approfondimenti sul mondo immobiliare e condominiale.
L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Registrati

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?