Il Condominio

La prescrizione per i danni decorre da quando si scopre il «vizio»

di Selene Pascasi

Se l’opera appaltata è affetta da vizi occulti, o comunque non immediatamente conoscibili, il termine di prescrizione dell’azione di garanzia decorre dal giorno in cui i condòmini, a prescindere da una verifica tecnica al riguardo, ne abbiano preso conoscenza. Lo sancisce la sesta Sezione della Corte di Cassazione, con l’ordinanza 14199/2017.

Fulcro della discussione, la richiesta di alcuni condòmini tesa ad ottenere la condanna di un imprenditore al risarcimento dei danni...

Quotidiano del Condominio

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Condominio è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale con tutte le novità e gli approfondimenti sul mondo immobiliare e condominiale.
L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Registrati

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?