Il Condominio

Posto auto, per la proprietà non basta la scrittura privata

di Valeria Sibilio

Q
D
C Contenuto esclusivo QdC

Se un condòmino occupa, saltuariamente, un posto auto condominiale, può vantare, di fatto, il diritto di possesso dello stesso? A questo quesito ha risposto la Cassazione con sentenza 19144 del 2017, nella quale ha esaminato il ricorso di un condòmino al quale la Corte d'Appello aveva respinto la domanda tendente alla reintegra nel possesso di un posto auto di cui il ricorrente si riteneva proprietario per acquisto mediante scrittura privata dal precedente proprietario.
La Corte di merito, negando rilievo...

Quotidiano del Condominio

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Condominio è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale con tutte le novità e gli approfondimenti sul mondo immobiliare e condominiale.
L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Registrati

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?