Il Condominio

Per il 50% sul nuovo box si deve pagare con bonifico

Marco Zandonà

Q
D
C Contenuto esclusivo QdC

LA DOMANDA
L'anno scorso ho firmato un compromesso con un'impresa edile, non registrato, per l'acquisto di un immobile (abitazione principale) compresivo delle pertinenze (box e cantina), e ho versato un acconto di 10mila euro mediante assegno non trasferibile emesso dalle Poste italiane.Gradirei quindi sapere se nella dichiarazione dei redditi, modello 730, posso beneficiare delle detrazioni Irpef per le spese sostenute per l'acquisto del box auto, tenuto conto che gli acquisti contemporanei di casa e box saranno indicati in un unico atto notarile. In caso negativo, come posso rimediare?

Quotidiano del Condominio

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Condominio è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale con tutte le novità e gli approfondimenti sul mondo immobiliare e condominiale.
L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Registrati

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?