Il Condominio

Il riconoscimento legale della «natura» comune dei beni

di Paolo Accoti


L'art. 1117 Cc attribuisce legalmente natura comune ai beni elencati derogabile solo da patto contrario. Per i beni indicati nell'art. 1117 Cc, che la norma considera di proprietà comune dei proprietari delle singole unità immobiliari dell'edificio, non si può tecnicamente parlare di “presunzione” di condominialità quanto, piuttosto, di riconoscimento legale della natura comune.
Natura comune che può essere derogata solo con patto contrario, rinveniente dall'atto costitutivo del condominio ovvero dalla maturazione dell'usucapione.
Conseguentemente, quando con la prima vendita la proprietà di...

Quotidiano del Condominio

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Condominio è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale con tutte le novità e gli approfondimenti sul mondo immobiliare e condominiale.
L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Registrati

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?