Il Condominio

Le spese non deliberate non possono essere richieste al condòmino

di Valeria Sibilio

Q
D
C Contenuto esclusivo QdC

La mancanza della figura dell'amministratore non significa che non sussistano obblighi e responsabilità connesse alla gestione del condominio. Se non si rispettano le norme di gestione, può risultare difficile gestire la quotidianità condominiale. Ma i creditori non possono approfittarsene: il Tribunale di Treviso ha bocciato il ricorso di un’impresa che pretendeva da un’usufruttuaria l’importo dei lavori svolti senza alcuna delibera assembleare in un condominio privo di amministratore.
Nel caso in esame, alcuni condòmini di un complesso immobiliare privo di amministratore incaricavano...

Quotidiano del Condominio

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Condominio è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale con tutte le novità e gli approfondimenti sul mondo immobiliare e condominiale.
L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Registrati

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?