Il Condominio

Impianti sportivi, vale il regolamento

di Giuseppe Bordolli

In alcuni edifici condominiali più moderni, soprattutto nelle località di villeggiatura, si trovano talvolta impianti comuni sportivi (piscine, campi da tennis, da calcetto), Da un lato contribuiscono ad elevare il prestigio del caseggiato e il benessere dei condòmini, dall’altro invece sono fonte di non pochi problemi.

La ripartizione delle spese

Le spese per la conservazione e l’uso delle strutture sportive, comprese quelle per ampliamenti o modifiche, vanno di regola ripartite tra i condomini in ragione dei rispettivi millesimi...

Quotidiano del Condominio

Il Quotidiano del Sole 24 ORE Condominio è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale con tutte le novità e gli approfondimenti sul mondo immobiliare e condominiale.
L'unico firmato Il Sole 24 Ore.

Sei un nuovo cliente?

Registrati e attiva subito 28 giorni di consultazione gratuita*.

Registrati

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?